UNICEF e OIM lanciano le nuove linee guida sulla protezione dei bambini migranti

"Le linee guida (Guiding Principles for Children on the Move in the Context of Climate Change) forniscono 9 principi che affrontano le vulnerabilità uniche e complesse dei bambini che si spostano sia all'interno dei paesi sia attraverso le frontiere a causa degli impatti negativi dei cambiamenti climatici.

Le linee guida mostrano che i cambiamenti climatici si intersecano con le condizioni ambientali, sociali, politiche, economiche e demografiche preesistenti che contribuiscono alla decisione delle persone di spostarsi. Solo nel 2020, circa 10 milioni di bambini sono stati sfollati in seguito a shock di natura meteorologica. Circa 1 miliardo di bambini - quasi la metà dei 2,2 miliardi di bambini nel mondo - vive in 33 paesi ad alto rischio per gli impatti causati dal cambiamento climatico, altri milioni di bambini potrebbero migrare nei prossimi anni".

Dal sito: https://www.unicef.it/media/unicef-e-oim-lanciano-le-nuove-linee-guida-sulla-protezione-dei-bambini-migranti-nel-contesto-del-cambiamento-climatico/