Marsiglia: Alla Villa Méditerranée di Marsiglia, ricreata la Grotta Cosquer.

Presso la Villa Méditerranée di Marsiglia, è stato inaugurato il 4 giugno, il percorso di visita (della durata di 35 minuti) che si snoda lungo 200 metri a bordo di vetture elettriche che consentono di apprezzare le decorazioni della grotta, ricreata in copia.

Il sito, denominato Grotta Cosquer, fu scoperto alla fine degli anni Ottanta e le sue ricche decorazioni, disseminate nelle volte e nelle pareti, risalgono a tre fasi comprese tra i 32500 e 19mila anni fa. Henri Cosquer fu lo scopritore dell’omonima grotta preistorica situata a 37 metri sotto il livello del mare. Tutto ha inizio nel 1985, quando, durante un'immersione, nota un’apertura ai piedi delle falesie del Capo Morgiou e risale uno stretto e buio cunicolo lungo 116 metri. Nel 1991, Cosquer torna nella spelonca e scopre centinaia di disegni, incisi o tracciati col carbone. Affascinante e meritevole è, quindi, il percorso del il centro «Cosquer Méditerranée» che ha il pregio di far conoscere un patrimonio altrimenti inaccessibile.








https://www.grotte-cosquer.com/