Josephine Baker entrerà al Pantheon il 30 novembre. Sarà tra i grandi di Francia.

Joséphine Baker (1906-1975) sarà la prima donna nera a entrare tra i grandi di Francia nel Panthéon parigino.

Oltre al suo anticonformismo artistico si è battuta per la libertà, l'integrazione razziale e il ruolo delle donne nella società. Protagonista della Resistenza francese, decorata con la Legion d'onore da Charles De Gaulle, sostenne la lotta per l'integrazione razziale, in particolare dopo la morte del giovane afroamericano Emmett Till. Partecipò alla "Marcia su Washington per il lavoro e la libertà", organizzata da Martin Luther King e adottò dodici bambini.

17 visualizzazioni