Istat: «Per la fine dell’anno gli italiani saranno meno di 59 milioni. Decrescita dal Nord al Sud.

Secondo i dati Istat il Covid ha portato a un nuovo record negativo delle nascite: 404.892 (meno15mila sul 2019), come riportato dai dati su natalità e fecondità nella popolazione residente in Italia nel 2020.

"La denatalità prosegue nel 2021. Secondo i dati provvisori di gennaio-settembre le minori nascite sono già 12 mila 500, quasi il doppio di quanto osservato nello stesso periodo del 2020. Il numero medio di figli per donna scende nel 2020 a 1,24 per il complesso delle residenti, da 1,44 negli anni 2008-2010, anni di massimo relativo della fecondità".

Dal Sito: https://www.istat.it/it/archivio/natalit%C3%A0+e+fecondit%C3%A0


13 visualizzazioni