Bologna: "Museo per la memoria di Ustica". Rassegna 2022 per non dimenticare.

Il progetto del Museo per la Memoria di Ustica, inaugurato il 27 giugno 2007, è stato realizzato grazie alla determinazione dell’Associazione dei Parenti delle Vittime della Strage di Ustica presieduta da Daria Bonfietti.

Il museo ospita i resti del DC-9 ricostruiti all'interno degli ampi spazi dell'Ex Magazzino ATC. Attorno al relitto è stata allestita un'installazione, opera di Christian Boltanski, composta da 81 luci e 81 specchi in memoria delle 81 vittime della strage. Alcune casse contengono, nascosti alla vista dei visitatori, gli oggetti personali appartenuti alle vittime. "L’installazione permanente di Christian Boltanski al Museo per la Memoria di Ustica di Bologna circonda i resti del DC9 abbattuto il 27 giugno 1980 mentre si dirigeva verso l’aeroporto di Palermo. A un anno di distanza dal suo ritorno a Bologna, il relitto dell’aereo passeggeri viene mostrato nella cornice suggestiva ed evocativa che l’artista francese ha generosamente e appositamente creato per la città".

Dal sito: https://www.museomemoriaustica.it/il-museo/

A partire dal 2009, una serie di eventi culturali sono organizzati nello Spazio antistante il Museo per la Memoria di Ustica, nel Parco della Zucca – via di Saliceto 3/22, Bologna. Il 2022 coincide con 42° anniversario della Strage di Ustica e anche quest'anno sono previsti una serie di eventi: (Programma degli eventi).