Analisi OIL (Organizzazione internazionale del lavoro): l'inflazione cresce e i salari no!

Allarmante è la crescita dei prezzi nell’ultimo periodo nei paesi occidentali, fenomeno che sorprende, guardando a quanto restino fermi i salari. Di seguito pubblichiamo l'analisi dell'OIL. (ILO: International Labour Organization).


"L’Organizzazione Internazionale del Lavoro (OIL) è l’Agenzia specializzata delle Nazioni Unite sui temi del lavoro e della politica sociale. Fondata nel 1919 come parte del Trattato di Versailles che pose fine alla Prima Guerra mondiale, l’OIL adotta norme internazionali del lavoro, promuove i principi fondamentali e i diritti sul lavoro, opportunità di lavoro dignitose, il rafforzamento della protezione sociale e il dialogo sociale sulle questioni inerenti al lavoro. L’OIL è l’unica fra tutte le organizzazioni del sistema multilaterale ad avere una struttura tripartita dove i rappresentanti dei governi, delle organizzazioni dei datori di lavoro e dei sindacati di 187 paesi membri hanno la stessa voce e lavorano insieme per adottare norme internazionali del lavoro e formulare politiche e programmi internazionali che hanno un impatto sul mondo del lavoro e la politica sociale". (Dal sito).

ILO report 2022
.pdf
Download PDF • 3.84MB