All’ospedale Hewo, nella regione del Tigray, solidarietà e cura contro la guerra.

Nel novembre del 1969 due coniugi napoletani, CARLO TRAVAGLINO e FRANCA PESCE, si trasferirono dall’Italia in Etiopia e iniziarono la cura di gruppo di 36 malati di lebbra. Nel 1974 questi servizi di fraternità ebbero il riconoscimento giuridico dalle locali autorità governative. Nasceva così l’H.E.W.O. ( Hansenians’ Ethiopian Welfare Organization ).

Il settore sanitario fornisce gratuitamente servizi sanitari medici, chirurgici, odontoiatrici. I principali casi che ricevono i servizi dell’Ospedale sociale HEWO sono: lebbra, HIV/AIDS, TBC e patologie correlate, gravi infezioni dermatologiche, gozzo, chirurgia addominale, patologie dentali.

"Laziochirurgia Progetto Solidale" collabora sul territorio con cure gratuite, chirurgia specialistica e progetti sociosanitari dove la povertà è estrema.



A queste iniziative e attività di solidarietà concreta è dedicato il Il documentario “Il sole sorge a Sud” del 2018, girato da Flavio Gianandrea che racconta, attraverso la vita dell’ospedale Hewo di Quihà e il lavoro dei medici di Lazio Chirurgia Progetto Solidale, quell’Etiopia che ogni giorno combatte la battaglia della pace. Ma racconta anche ciò che la guerra rischia di sgretolare.